Claudio Minca

Geografo culturale, lavora all’Università di Bologna. I suoi progetti di ricerca sono prevalentemente orientati alla relazione tra teoria spaziale e modernità, con particolare attenzione al rapporto tra spazio e biopolitica. Il libro più recente è Camps Revisited. Multifaceted Spatialities of a Modern Political Technology (con I. Katz e D. Martin, 2019).


Aggiornamento: 01/11/2021