Marco Lanterna

Cresciuto alla ‘scuola’ di Anacleto Verrecchia, ne ha curato gli scritti inediti su Richard Wagner (Il cantore filosofo, 2016) e gli elzeviri (Il mastino del Parnaso, 2017). Pubblicista, aveva già tradotto le opere di Damien Mitton (Pensieri sull’onestà decorosa e altri scritti, 2013) e raccolto le proprie critiche letterarie nel Caleidoscopio infelice (2015).


Aggiornamento: 01/10/2019