Home Page Sito Istituzionale English version
GNOSIS n. 1/2008
Abbonamento Stampa Sommario
Cronologia del Terrorismo all'estero


CRONOLOGIA DEL TERRORISMO articolo redazionale
IV trimestre 2007

 

Principali azioni terroristiche all'estero
1 ottobre – 31 dicembre

DATA
LUOGO
EVENTO
RIVENDICAZIONE

1 ottobre

Dumdumi

IND

Ordigno esplosivo contro gasdotto (2 morti, 25 feriti).  

1 ottobre

Dibrugarh

IND

Ordigno esplosivo contro gasdotto (4 morti, 21 feriti).  

1 ottobre

Bannu

PAK

Kamikaze contro posto di blocco (15 morti, 22 feriti).  

1 ottobre

Mosul

IRQ

Kamikaze con autobomba contro una pattuglia della polizia (15 morti, diversi feriti).  

1 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia statunitense (3 feriti).  

1 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia statunitense (2 feriti).  

1 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro soldati statunitensi (1 morto, 10 feriti).  

1 ottobre

Mizrana

DZA

Moto-bomba contro pattuglia esercito algerino (1 morto, 6 feriti).  

2 ottobre

Khash

IRN

Omicidio Hojatolidlam Mehdi Tavakkoli in moschea (1 morto).  

2 ottobre

Data Khel

PAK

Attacco armato contro soldati pachistani (1 morto, 5 feriti).  

2 ottobre

Swat

PAK

Attacco armato contro forze di sicurezza (6 feriti).  

2 ottobre

Kunar

AFG

Attacco armato contro militari della coalizione (1 morto, 3 feriti).  

2 ottobre

Kunar

AFG

Attacco armato contro checkpoint polizia afghana (3 morti, 5 feriti).  

2 ottobre

Kabul

AFG

Kamikaze contro autobus utilizzato dalle forze di sicurezza afghane (13 morti, 11 feriti). Taliban

2 ottobre

Smirne

TUR

Ordigno esplosivo davanti centro commerciale (2 feriti).  

2 ottobre

Smirne

TUR

Ordigno esplosivo davanti farmacia (1 morto, 2 feriti).  

2 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro soldati statunitensi (1 morto, 10 feriti).  

2 ottobre

Khalis

IRQ

Kamikaze con autobomba contro forze sicurezza irachena (6 morti, 10 feriti).  

2 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (1 morto, 5 feriti).  

2 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo vicino mercato (2 morti, 4 feriti).  

2 ottobre

Jalawla

IRQ

Ordigno esplosivo di fronte caffetteria (11 feriti).  

2 ottobre

Uruzgan

AFG

Attacco armato contro forze olandesi Isaf (5 feriti). Taliban

2 ottobre

Ghazni

AFG

Attacco armato contro edificio governativo (2 morti).  

3 ottobre

Waziristan

PAK

Ordigno esplosivo contro autobus (14 morti, 5 feriti).  

3 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigni esplosivi contro convoglio ambasciatore polacco Pietrzyk (2 morti, 5 feriti).  

3 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (1 morto, 1 ferito).  

4 ottobre

Baghdad

IRQ

Attentato contro Abbas Hamza al-Khafaji, sindaco di Iskandariyah (5 morti).  

4 ottobre

Baghdad

IRQ

Bomba in minibus (4 morti, 8 feriti).  

4 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro civili (3 morti, 8 feriti).  

4 ottobre

Samarra

IRQ

Ordigno esplosivo contro lo sceicco Maawia Naji Jebara (6 morti).  

4 ottobre

Tall Afar

IRQ

Autobomba contro civili (3 morti, 30 feriti).  

4 ottobre

Khanaqin

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati iracheni (2 morti, 3 feriti).  

4 ottobre

Zafaraniyah

IRQ

Autobomba contro civili vicino distributore di benzina (4 morti, 8 feriti).  

4 ottobre

Zafaraniyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro autobus di linea (3 morti, 7 feriti).  

5 ottobre

Mindanao

PHL

Ordigno esplosivo contro minibus (1 morto, 10 feriti).  

5 ottobre

Mindanao

PHL

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto, 16 feriti).  

5 ottobre

 

fghanistan

Ordigno esplosivo contro soldati britannici Isaf (1 morto, 2 feriti).  

5 ottobre

Kunduz

AFG

Kamikaze contro soldati tedeschi Isaf (3 feriti).  

5 ottobre

Helmand

AFG

Attentato kamikaze contro civili (2 morti).  

5 ottobre

Nari

AFG

Kamikaze contro postazione militare (4 feriti).  

5 ottobre

Salah ad-Din

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

5 ottobre

Latifiyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (3 feriti).  

6 ottobre

Kabul

AFG

Kamikaze con autobomba contro convoglio militare americano (6 morti, 5 feriti). Taliban

6 ottobre

Khost

AFG

Ordigno esplosivo contro poliziotti afghani (5 morti).  

6 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

6 ottobre

Salman Pak

IRQ

Tre ordigni esplosivi contro civili (1 morto, 4 feriti).  

6 ottobre

Riyadh

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (3 feriti).  

6 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

6 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (5 feriti).  

7 ottobre

Khost

AFG

Ordigno esplosivo contro polizia afghana (2 morti).  

7 ottobre

Nurestan

AFG

Attacco armato contro polizia afghana (2 morti).  

7 ottobre

Istanbul

TUR

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia turca (4 feriti).  

7 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro convoglio militare americano (3 morti, 3 feriti).  

7 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (3 morti, 4 feriti).  

7 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro sede del Consiglio Provinciale (3 morti, 5 feriti).  

8 ottobre

Lashkar Gah

AFG

Kamikaze contro convoglio Isaf (5 feriti).  

8 ottobre

Uruzgan

AFG

Ordigno esplosivo contro pattuglia australiana Isaf (1 morto, 1 ferito).  

8 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba in un mercato (4 morti, 10 feriti).  

8 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un minibus di civili (15 feriti).  

8 ottobre

Dijilah

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro stazione di polizia (14 morti, 8 feriti).  

8 ottobre

Tikrit

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro checkpoint polizia irachena (4 morti).  

8 ottobre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

8 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia statunitense (2 feriti).  

9 ottobre

Peshawar

PAK

Ordigno esplosivo in un mercato (2 morti, 20 feriti).  

9 ottobre

Bilbao

ESP

Ordigno esplosivo contro agente di scorta a Juan Carlos Domingo, assessore municipale di Galdakao (1 ferito).  

9 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba nei pressi di una moschea sciita (8 morti, 45 feriti).  

9 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba nel quartiere al-Binouk (2 morti, 5 feriti).  

9 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba nel quartiere a maggioranza sciita al-Shaab (4 morti, 7 feriti).  

9 ottobre

Baiji

IRQ

Kamikaze con autobomba contro colonnello Saad al-Nuffous, capo polizia locale (4 morti, 1 ferito).  

9 ottobre

Baiji

IRQ

Kamikaze con autobomba contro Hamad al-Djoubouri, leader sunnita di un consiglio tribale (10 morti, 22 feriti).  

9 ottobre

Baghdad

IRQ

Due ordigni esplosivi contro ponte Dyala (1 morto, 11 feriti).  

9 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro Abdul-Amir Mahmoud, capo locale dell’intelligence (1 ferito).  

10 ottobre

Baidoa

SOM

Kamikaze con autobomba contro Alģ Mohamed Gedi, premier somalo (2 morti, 3 feriti).  

10 ottobre

Diyarbakir

TUR

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia turca (1 morto, 9 feriti).  

10 ottobre

Iraq

settentrionale

Attacco armato contro ufficiali turchi (15 morti).  

10 ottobre

Dashte Toop

AFG

Attacco armato contro moschea (2 morti, 12 feriti).  

10 ottobre

Diwaniyah

IRQ

Colpi di mortaio contro scuola elementare (16 feriti).  

10 ottobre

Tall Afar

IRQ

Razzi Katyusha contro abitazione civili turcomanni (5 morti, 4 feriti).  

10 ottobre

Zaab

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro caserma esercito iracheno (1 morto, 5 feriti).  

10 ottobre

Tikrit

IRQ

Autobomba contro istituto di credito (4 morti, 8 feriti).  

10 ottobre

Khorsbat

IRQ

Kamikaze con autobomba contro sede del Partito Democratico del Kurdistan (2 morti, 16 feriti).  

10 ottobre

Ahvaz

IRN

Attacco armato contro polizia iraniana (1 morto).  

10 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro convoglio esercito statunitense (1 morto, 3 feriti).  

10 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro minibus civili (1 morto, 6 feriti).  

10 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

11 ottobre

Karak

PAK

Ordigno esplosivo contro un negozio di barbiere (1 morto).  

11 ottobre

Ajmer

IND

Ordigno esplosivo contro santuario sufi Sharif Dargha (3 morti, 20 feriti).  

11 ottobre

Srinagar

IND

Attacco armato contro caserma (3 morti).  

11 ottobre

Khalis

IRQ

Attacco armato contro minibus civili (5 morti, 4 feriti).  

11 ottobre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro Camp Victory, base statunitense (2 morti, 38 feriti).  

11 ottobre

Baghdad

IRQ

Kamikaze con autobomba contro bar (8 morti, 25 feriti).  

11 ottobre

Kirkuk

IRQ

Kamikaze contro convoglio Salar Ahmed Amin, capo polizia locale (9 morti, 25 feriti).  

11 ottobre

Mosul

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro checkpoint curdo (8 feriti).  

11 ottobre

Taza Khormatu

IRQ

Attacco armato contro stazione di polizia (1 morto).  

12 ottobre

Helmand

AFG

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (4 morti).  

12 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba davanti centro commerciale (4 morti, 15 feriti).  

12 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro asilo (3 morti, 20 feriti).  

12 ottobre

Kut

IRQ

Attacco armato contro abitazione poliziotto iracheno (1 morto, 1 ferito).  

13 ottobre

Spin Boldak

AFG

Kamikaze con moto-bomba contro polizia irachena (9 morti, 32 feriti).  

13 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro soldati statunitensi (2 morti, 5 feriti).  

13 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

14 ottobre

Samarra

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro quartier generale forze di sicurezza irachene (18 morti, 27 feriti).  

14 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

14 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato a Salih Saif Aldin, giornalista Washington Post (1 morto).  

14 ottobre

Jhan Bani Saad

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati iracheni (1 morto, 4 feriti).  

14 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro minibus civili (9 morti, 13 feriti).  

14 ottobre

New Delhi

IND

Ordigno esplosivo in cinema (6 morti, 30 feriti).  

14 ottobre

Ramadi

IRQ

Kamikaze con autobomba contro Waheed Dulaimi, maggiore polizia irachena (5 morti).  

14 ottobre

Jurf Al-Sakhar

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto).  

15 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

15 ottobre

Balad

IRQ

Kamikaze contro checkpoint iracheno (6 morti, 8 feriti).  

15 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato a Dhi Abdul-Razak al-Dibo, giornalista (1 morto).  

15 ottobre

Baghdad

IRQ

Kamikaze con autobomba in un parco pubblico (4 morti, 25 feriti).  

15 ottobre

Iskan

IRQ

Colpi di mortaio contro base militare polacca (5 morti, 2 feriti).  

15 ottobre

Yathrib

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro checkpoint polizia irachena (6 morti, 8 feriti).  

15 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (4 feriti).  

16 ottobre

Diwaniyah

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (7 morti).  

16 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro pattuglia polizia irachena (6 morti, 25 feriti).  

16 ottobre

Tripoli

LBN

Ordigno esplosivo contro scuola (1 ferito).  

16 ottobre

Mosul

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro stazione polizia irachena (4 morti, 80 feriti).  

16 ottobre

Fallujah

IRQ

Attacco armato contro lo sceicco Saleh Fezea Shneitar (3 morti).  

16 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto, 2 feriti).  

16 ottobre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (1 morto, 13 feriti).  

16 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro checkpoint polizia irachena (3 morti, 2 feriti).  

16 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

17 ottobre

Jalawala

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro forze di sicurezza irachene (1 morto, 10 feriti).  

17 ottobre

Khan Yunes

ISR

Razzi anti-carro contro soldati israeliani (1 morto). Jihad islamica

17 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto, 8 feriti).  

18 ottobre

Karachi

PAK

Attentato contro Benazir Bhutto (139 morti, 550 feriti).  

18 ottobre

Kandahar

AFG

Attacco armato contro forze della coalizione (9 feriti).  

18 ottobre

Bassora

IRQ

Ordigno esplosivo contro scuola (1 morto, 15 feriti).  

18 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 3 feriti).  

18 ottobre

Dhuluiya

IRQ

Attacco armato contro membri consiglio tribale locale (3 morti).  

18 ottobre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia militare irachena (8 feriti).  

18 ottobre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (3 morti).  

19 ottobre

Yala

THA

Ordigno esplosivo vicino base militare (3 feriti).  

19 ottobre

Manila

PHL

Ordigno esplosivo contro centro commerciale (11 morti, 120 feriti).  

19 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro Nadhim al-Jubouri, Imam (7 feriti).  

19 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati statunitensi (1 morto, 1 ferito).  

19 ottobre

Iskandariah

IRQ

Attacco armato contro Mohammed Hashim, responsabile del Siic (1 morto).  

19 ottobre

Salah ad-Din

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

19 ottobre

Riyadh

IRQ

Attacco armato contro convoglio capo polizia locale (2 feriti).  

19 ottobre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (3 feriti).  

20 ottobre

Iskandariyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (3 morti, 9 feriti).  

20 ottobre

Dera Bugti

PAK

Ordigno esplosivo contro terminal bus (7 morti, 6 feriti).  

20 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro civili iracheni (5 morti).  

20 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro civili iracheni (1 morto).  

20 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (2 feriti).  

20 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto, 1 ferito).  

20 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto, 3 feriti).  

20 ottobre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia soldati iracheni (2 morti).  

21 ottobre

Hakkari

TUR

Ordigno esplosivo contro militari turchi (17 morti, 15 feriti).  

21 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro soldati statunitensi (1 morto, 8 feriti).  

21 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro pattuglia polizia irachena (2 mori, 2 feriti).  

21 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro ufficiale iracheno (1 morto).  

21 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro civili iracheni (1 morto).  

21 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro Ahmed al Mashhadani, consigliere coalizione arabo sunnita irachena (1 morto).  

22 ottobre

Gereshk

AFG

Kamikaze con autobomba contro convoglio militare britannico (3 feriti).  

22 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia militari americani (2 morti, 13 feriti).  

22 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 morti, 8 feriti).  

22 ottobre

Gerusalemme

ISR

Ordigno esplosivo contro polizia Hamas (2 feriti).  

22 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia militari iracheni (1 morto, 2 feriti).  

22 ottobre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 4 feriti).  

22 ottobre

Iskandariyah

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto).  

22 ottobre

Iskandariyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 morti).  

23 ottobre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (3 morti, 3 feriti).  

23 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

24 ottobre

Jisr Diyala

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili e polizia irachena (8 morti, 22 feriti).  

24 ottobre

Khost

AFG

Kamikaze con autobomba contro convoglio Arsala Jamal, governatore della provincia (3 feriti).  

24 ottobre

Chak Dara

PAK

Ordigno esplosivo contro militari pachistani (4 feriti).  

24 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (3 feriti).  

24 ottobre

Tikrit

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

24 ottobre

Baiji

IRQ

Attacco armato contro militari statunitensi (1 morto, 5 feriti).  

24 ottobre

Hib

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (3 morti, 24 feriti).  

25 ottobre

Hindu Kush

PAK

Kamikaze contro convoglio militari pachistani (20 morti, diversi feriti).  

25 ottobre

Khost

AFG

Autobomba contro Arsallah Jamal, governatore della provincia (9 feriti).  

25 ottobre

Diyala

IRQ

Colpi di mortaio contro abitazione civili (4 morti).  

25 ottobre

Salah ad-Din

IRQ

Attacco armato contro militari statunitensi (2 morti).  

25 ottobre

Khalis

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (4 morti).  

25 ottobre

Mahaweel

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto).  

25 ottobre

Iskandariyah

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (1 ferito).  

25 ottobre

Suwayra

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto, 1 ferito).  

26 ottobre

Diwaniyah

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (2 morti, 3 feriti).  

26 ottobre

Hillah

IRQ

Colpi di mortaio contro consolato americano (4 feriti).  

26 ottobre

Muqdadiyah

IRQ

Kamikaze contro sede delle Brigate della Rivoluzione (1 morto, 3 feriti).  

26 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro convoglio statunitense (1 morto, 4 feriti).  

26 ottobre

Kunar

AFG

Attacco armato contro convoglio Isaf (2 morti, 3 feriti)  

26 ottobre

Adhaim

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (6 morti, 5 feriti).  

26 ottobre

Buhriz

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (1 morto, 3 feriti).  

26 ottobre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (2 feriti).  

26 ottobre

Hawijah

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto).  

27 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo vicino ristorante (8 morti, 20 feriti).  

27 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro Khalid Fathi, membro del partito islamico iracheno (4 morti).  

27 ottobre

Salah ad-Din

IRQ

Attacco armato contro militari statunitensi (1 morto).  

27 ottobre

Kut

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (1 morto).  

27 ottobre

Paktika

AFG

Kamikaze contro base militare statunitense (4 morti).  

28 ottobre

Kirkuk

IRQ

Autobomba contro stazione autobus (8 morti, 28 feriti).  

28 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro civili (2 morti, 13 feriti).  

28 ottobre

Karbalą

IRQ

Autobomba contro civili (6 morti, 26 feriti).  

28 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro generale polizia irachena (1 morto).  

28 ottobre

Hawijah

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (1 morto).  

28 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (2 feriti).  

29 ottobre

Lashkargah

AFG

Kamikaze contro convoglio esercito afghano (3 morti, 5 feriti).  

29 ottobre

Seiniya

IRQ

Autobomba contro civili (8 morti, 16 feriti).  

29 ottobre

Ba'qubah

IRQ

Kamikaze contro base militare irachena (30 morti, 20 feriti). Al Qaeda

29 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro convoglio Jeffrey Dorko, generale americano (1 ferito).  

29 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto, 1 ferito).  

29 ottobre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro stazione autobus (4 feriti).  

29 ottobre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro abitazione civili (4 morti, 1 ferito).  

29 ottobre

Fallujah

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (1 morto).  

30 ottobre

Laghman

AFG

Ordigno esplosivo contro dirigente servizi segreti afghani (4 morti).  

30 ottobre

Rawalpindi

PAK

Kamikaze contro abitazione ufficiale esercito pachistano (20 morti).  

30 ottobre

Samarra

IRQ

Autobomba contro polizia irachena (4 morti, 8 feriti).  

30 ottobre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto, 6 feriti).  

30 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro minibus civili (1 morto, 4 feriti).  

30 ottobre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro polizia irachena (2 feriti).  

30 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (1 morto).  

30 ottobre

Salah ad-Din

IRQ

Ordigno esplosivo contro un blindato dell’esercito statunitense (1 morto).  

30 ottobre

Nineveh

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (2 morti, 2 feriti).  

31 ottobre

Togliatti

RUS

Ordigno esplosivo contro autobus (8 morti, 46 feriti).  

31 ottobre

Sungai Kolok

THA

Ordigni esplosivi contro civili (8 feriti).  

31 ottobre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia militari statunitensi (3 morti).  

31 ottobre

Taza Khormatu

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari iracheni (3 morti).  

31 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro Dhahir al-Bayati, giudice della corte d’appello locale (1 morto, 1 ferito).  

31 ottobre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro ufficiale intelligence locale (3 feriti).  

1 novembre

Ocobamba

PER

Attacco armato contro un commissariato di polizia (1 morto, 3 feriti).  

1 novembre

Sadiyah

IRQ

Kamikaze con camion-bomba contro una base dell’esercito iracheno (5 morti, 18 feriti).  

1 novembre

Binouk

IRQ

Ordigno esplosivo contro un centro di reclutamento della polizia (6 morti, 7 feriti).  

1 novembre

Balad Ruz

IRQ

Attacco armato contro Faris al- Umairi, comadante della polizia locale (6 morti, 8 feriti).  

1 novembre

Sargodhsa

PAK

Kamikaze contro un autobus di effettivi dell’aviazione militare (9 morti, 40 feriti).  

1 novembre

Nad Ali

AFG

Attacco armato contro un posto di blocco della polizia afghana (5 morti, 3 feriti).  

1 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati dell’esercito statunitense (1 morto).  

2 novembre

Diwaniyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (1 morto, 3 feriti).  

2 novembre

Assam

IND

Attacco armato contro un convoglio di forze paramilitari indiane (7 morti).  

2 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un Humvee del contingente militare polacco (1 morto, 3 feriti).  

2 novembre

Khalis

IRQ

Ordigno esplosivo contro una moschea (1 morto, 10 feriti).  

2 novembre

Salah ad-Din

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 1 ferito).  

3 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 1 ferito).  

3 novembre

Kut

IRQ

Attacco armato contro il rettore dell’Universitą (4 feriti).  

3 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (1 morto, 3 feriti).  

3 novembre

Mahaweel

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 1 ferito).  

3 novembre

Bassora

IRQ

Ordigno esplosivo contro il convoglio del locale comandante dell’esercito iracheno (4 feriti).  

3 novembre

Uruzgan

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di militari olandesi (1 morto, 2 feriti).  

3 novembre

Ghazni

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia afghana (4 morti, 2 feriti).  

4 novembre

Harthita

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (1 morto, 6 feriti).  

4 novembre

Tikrit

IRQ

Autobomba nei pressi della tomba di Hardan al Tikriti, oppositore del regime di Saddam Hussein (3 morti, 18 feriti).  

4 novembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro un dirigente del Ministero delle finanze (2 morti).  

4 novembre

Khalis

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di soldati iracheni (1 morto, 3 feriti).  

4 novembre

Samarra

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (4 morti, 1 feriti).  

5 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia delle forze di sicurezza irachene (2 morti, 7 feriti).  

5 novembre

Nowshera

PAK

Ordigno esplosivo contro una pattuglia militare (2 feriti).  

5 novembre

Baiji

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (4 morti).  

6 novembre

Tunceli

TUR

Attacco armato contro una postazione dell’esercito (1 morto).  

6 novembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia irachena (6 morti).  

6 novembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro Arif Yousif, membro del consiglio comunale cittadino (1 morto, 1 ferito).  

6 novembre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (3 feriti).  

6 novembre

Charparhar

AFG

Ordigno esplosivo contro un convoglio di soldati afghani (3 morti, 5 feriti).  

6 novembre

Baghlan

AFG

Kamikaze contro una delegazione parlamentare (75 morti, 100 feriti).  

6 novembre

Yala

THA

Ordigno esplosivo in un mercato (25 feriti).  

7 novembre

Bassora

IRQ

Ordigno esplosivo contro il convoglio di Abdul Jalil al Khalaf, comandante della polizia locale (4 feriti).  

7 novembre

Kikuk

IRQ

Kamikaze con autobomba contro il quartier generale del Partito democratico del Kurdistan (20 feriti).  

7 novembre

Suwayra

IRQ

Attacco armato contro l’abitazione di un soldato iracheno (1 morto).  

7 novembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato ad un’insegnante (1 morto).  

7 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto).  

8 novembre

Maimana

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati norvegesi (1 morto,1 ferito).  

8 novembre

Karmah

IRQ

Ordigno esplosivo contro il convoglio di due alti ufficiali della polizia (6 morti, 4 feriti).  

8 novembre

Mosul

IRQ

Kamikaze contro una sede del Partito democratico del Kurdistan (1 morto, 5 feriti).  

8 novembre

Diyala

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

9 novembre

Al-Doujama

IRQ

Kamikaze contro una riunione di capi tribł sunniti (5 morti, 3 feriti).  

9 novembre

Balad Ruz

IRQ

Colpi di mortaio contro una zona residenziale della cittą (3 morti, 5 feriti).  

9 novembre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro un automezzo dell’esercito iracheno (1 morto, 3 feriti).  

9 novembre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro un pattuglia della polizia (1 morto, 5 feriti).  

9 novembre

Peshawar

PAK

Kamikaze contro la residenza di Amir Muqam, ministro per gli Affari Politici (4 morti, 3 feriti).  

9 novembre

Nafet Khana

IRQ

Ordigno esplosivo contro un pattuglia della polizia (2 morti, 1 ferito).  

10 novembre

Kunduz

AFG

Kamikaze con autobomba contro un convoglio della Nato (1 morto, 1 ferito).  

10 novembre

Sadr City

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (2 morti, 7 feriti).  

10 novembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro un autobus di civili iracheni (4 morti, 16 feriti).  

10 novembre

Diwaniyah

IRQ

Lancio di razzi contro la base delle forze della coalizione di Camp Echo (1 morto, 6 feriti).  

11 novembre

Maaktas

DZA

Autobomba contro un edificio della polizia (7 feriti).  

11 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un minibus (3 feriti).  

11 novembre

Al-Badiyat

IRQ

Ordigno esplosivo contro un convoglio militare statunitense (1 morto, 3 feriti).  

11 novembre

Girishk

AFG

Kamikaze contro un convoglio di truppe della coalizione (5 feriti).  

12 novembre

Bermal

AFG

Ordigno esplosivo contro un veicolo dell’Isaf (3 morti, 1 ferito).  

12 novembre

Tikrit

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 3 feriti).  

12 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro l’auto di un ufficiale della polizia irachena (1 ferito).  

12 novembre

Abu Ghraib

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia (3 morti).  

12 novembre

Samarra

IRQ

Ordigno esplosivo contro il convoglio del colonnello Samir Atrous (1 morto, 2 feriti).  

12 novembre

Musayyib

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (2 morti, 2 feriti).  

12 novembre

Isser Draa el Mizan

DZA

Ordigno esplosivo contro un automezzo di militari (1 morto, 7 feriti).  

13 novembre

Manila

PHL

Ordigno esplosivo contro Wahab Akbar, deputato musulmano (2 morti, 10 feriti).  

13 novembre

Bakassi

CMR

Attacco armato contro una base militare (20 morti).  

13 novembre

Kirkuk

IRQ

Attacco armato contro un capitano dell’esercito (1 morto, 1 ferito).  

13 novembre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro il generale Sarhad Qadir, vicecomandante della polizia di Kirkuk (6 feriti).  

13 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (8 feriti).  

13 novembre

Hawijah

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia delle forze di sicurezza irachene (2 morti).  

13 novembre

Sirnak

TUR

Attacco armato contro una pattuglia dell’esercito (4 morti).  

13 novembre

Al-Hashimiyat

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (3 morti, 2 feriti).  

13 novembre

Diyala

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (2 morti 4 feriti).  

13 novembre

Tayacaja

PER

Attacco armato contro un convoglio della polizia (4 morti, 2 feriti).  

14 novembre

Iskandariyah

IRQ

Kamikaze contro una riunione di capi della tribł al-Kardani (2 morti, 6 feriti).  

14 novembre

 

fghanistan

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati dell’Isaf (1 morto, 1 ferito).  

14 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un convoglio militare statunitense (3 morti, 3 feriti).  

14 novembre

Dushanbč Tagikistan

RUS

Ordigno esplosivo contro il palazzo presidenziale (1 morto).  

14 novembre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 7 feriti).  

14 novembre

Swat

PAK

Ordigno esplosivo contro un convoglio militare (8 feriti).  

14 novembre

Diyala

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto 4 feriti).  

15 novembre

Kirkuk

IRQ

Kamikaze con autobomba contro il convoglio di Khattab Omar, alto ufficiale della polizia (7 morti, 20 feriti).  

16 novembre

Zhari

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia afghana (4 morti).  

16 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigni esplosivi in un mercato di Nahda (2 morti, 4 feriti).  

16 novembre

Farah

AFG

Ordigno esplosivo contro un convoglio della Nato (1 ferito).  

17 novembre

Panjawi

AFG

Ordigno esplosivo contro un convoglio di soldati canadesi dell’Isaf (3 morti, 3 feriti).  

17 novembre

Hawijah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (4 feriti).  

17 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (2 feriti).  

17 novembre

Mogadiscio

SOM

Ordigno esplosivo contro un autocarro di peacekeeper dell’Unione Africana (2 morti, 6 feriti).  

17 novembre

Mir Ali

PAK

Ordigno esplosivo contro l’abitazione di Hayatullah Khan, giornalista assassinato lo scorso giugno (1 morto).  

18 novembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze contro truppe statunitensi che distribuivano giocattoli (6 morti, 7 feriti).  

18 novembre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro Salman al-Mugotar, consulente del ministero delle Finanze (9 morti, 20 feriti).  

18 novembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro una pattuglia di soldati iracheni (3 morti, 16 feriti).  

18 novembre

Chaparral

COL

Ordigno esplosivo contro un convoglio dell’esercito colombiano (8 morti, 3 feriti).  

19 novembre

Bassora

IRQ

Razzo Katyuscia contro un’abitazione (6 morti).  

19 novembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro un checkpoint della polizia (1 morto, 2 feriti).  

19 novembre

Zaghinya

IRQ

Attacco armato contro una stazione di polizia (3 morti, 3 feriti).  

19 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un minibus di civili (1 morto, 7 feriti).  

19 novembre

Baiji

IRQ

Autobomba contro l’abitazione di un poliziotto (5 feriti).  

19 novembre

Zaranj

IRQ

Kamikaze contro Gholum Dastagir Azad, governatore della provincia (7 morti, 13 feriti).  

19 novembre

Nablus

Cisgiordania

Attacco armato contro una famiglia di coloni israeliani (1 morto). Brigate dei Martiri di al-Aqsa

20 novembre

Baghdad

IRQ

Autobomba nel quartiere di Bayaa (1 morto, 7 feriti).  

20 novembre

Balaiyat

IRQ

Ordigno esplosivo contro un convoglio militare statunitense (3 feriti).  

20 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (2 morti, 3 feriti).  

21 novembre

Muang

THA

Attacco armato a civili, impiegati governativi (4 morti).  

21 novembre

Muang

THA

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (2 feriti).  

21 novembre

Mosul

IRQ

Camion-bomba contro l’abitazione di un leader tribale (1 morto, 3 feriti).  

21 novembre

Ramadi

IRQ

Autobomba contro il tribunale (6 morti, 15 feriti).  

21 novembre

Mansour

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (3 feriti).  

22 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (2 feriti).  

22 novembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro una pattuglia di poliziotti iracheni (2 morti, 12 feriti).  

22 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (3 feriti).  

22 novembre

Vladikavkaz

RUS

Ordigno esplosivo su un autobus (4 morti, 10 feriti).  

22 novembre

Al Doura

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia dell’esercito iracheno (2 morti).  

22 novembre

Al Doura

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di poliziotti di quartiere (8 morti).  

22 novembre

Balad

IRQ

Colpo di mortaio contro una base militare della coalizione (1 morto, 2 feriti).  

23 novembre

Varanasi Faizabad Luknow

IND

Ordigni esplosivi contro i Palazzi di giustizia delle tre cittą (13 morti, 59 feriti).  

23 novembre

Al Ghazil

IRQ

Ordigni esplosivi in un mercato di animali (13 morti, 58 feriti).  

23 novembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (21 morti, decine di feriti).  

23 novembre

Jurf al-Sakhar

IRQ

Autobomba nei pressi di una moschea (2 morti, 2 feriti).  

23 novembre

Balad

IRQ

Colpo di mortaio contro una base militare della coalizione (1 morto, 2 feriti).  

23 novembre

Arghandab

AFG

Attacco armato contro un posto di polizia (7 morti, 7 feriti). Taliban

24 novembre

Pagman

AFG

Kamikaze contro l’inaugurazione di un ponte ricostruito da genieri italiani (10 morti, 13 feriti). Taliban

24 novembre

Jadiriyah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati iracheni (3 feriti).  

24 novembre

Samarra

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (3 morti, 11 feriti).  

24 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro unitą anticrimine del Ministero dell’Interno (2 feriti).  

24 novembre

Rawalpindi

PAK

Kamikaze contro un autobus di militari diretti al quartier generale dei Servizi segreti (29 morti, 20 feriti).  

24 novembre

Rawalpindi

PAK

Kamikaze con autobomba contro un checkpoint dell’esercito (2 morti).  

25 novembre

Kirkuk

IRQ

Kamikaze con camion bomba contro un checkpoint dell’esercito iracheno (1 morto, 5 feriti).  

25 novembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro la sede del Partito Islamico Sunnita (1 morto).  

25 novembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia dell’esercito statunitense (6 feriti).  

25 novembre

Baghdad

IRQ

Autobomba nei pressi del Ministero della Salute (9 morti, 30 feriti).  

25 novembre

Al Waziriyah

IRQ

Ordigni esplosivi contro forze di sicurezza irachene (3 morti,15 feriti).  

26 novembre

Mannar

LKA

Ordigni esplosivi contro una scuola (7 feriti).  

26 novembre

Paktia

AFG

Ordigno esplosivo contro un veicolo militare afghano (4 morti, 2 feriti).  

27 novembre

Salah ad-Din

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (2 morti).  

27 novembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze contro una pattuglia di soldati statunitensi (1morto, 12 feriti).  

27 novembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze contro il quartier generale della polizia (7 morti, 13 feriti).  

27 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un convoglio militare statunitense (3 feriti).  

27 novembre

Kilinochchi

LKA

Ordigno esplosivo contro un minibus carico di bambini (11 morti).  

27 novembre

Kabul

AFG

Kamikaze con autobomba contro un convoglio di blindati statunitensi (2 morti, 4 feriti).  

28 novembre

Farah

AFG

Attacco armato contro una pattuglia di poliziotti afghani (2 morti, 1 ferito, 4 rapiti).  

28 novembre

Colombo

LKA

Kamikaze contro il ministro del Welfare (2 morti, 2 feriti).  

28 novembre

Nugegoda

LKA

Ordigno esplosivo in un centro commerciale (17 morti, 40 feriti).  

28 novembre

Tikrit

IRQ

Attacco armato contro il presidente di una circoscrizione (1 morto).  

28 novembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto).  

29 novembre

Ba’qubah

IRQ

Razzi katyuscia contro il villaggio di al Salam (12 morti, 25 feriti).  

29 novembre

Waziristan

PAK

Ordigno esplosivo contro un convoglio delle forze di sicurezza pakistane (5 morti, 5 feriti).  

29 novembre

Dantewada

IND

Ordigno esplosivo contro un convoglio della polizia (12 morti, diversi feriti).  

29 novembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un minibus in Palestine Street (6 feriti).  

29 novembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (2 feriti).  

30 novembre

Kirkuk

IRQ

Colpo di mortaio contro un’area residenziale (2 feriti).  

30 novembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto).  

30 novembre

Iskandariyah

IRQ

Attacco armato contro la moschea sunnita al-Sammee al-Aleem (3 morti, 1 ferito, 5 rapiti).  

1 dicembre

Ghalbiya

IRQ

Ordigno esplosivo contro il convoglio del capo della polizia di Khalis (4 feriti).  

1 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 3 feriti).  

1 dicembre

Capbreton

FRA

Attacco armato contro due membri dell’antiterrorismo spagnolo (2 morti). Eta

1 dicembre

Dyala

IRQ

Attacco armato contro il villaggio a prevalenza sciita di Wajihiya (10 morti, diversi feriti).  

1 dicembre

Shaab

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (3 feriti).  

2 dicembre

Al Mansour

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (2 morti, 4 feriti).  

2 dicembre

Al Mansour

IRQ

Attacco armato contro Aqeel Abdul Hussein, vice comandante della “forza di protezione” della polizia (1 morto).  

2 dicembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (2 morti, 1 ferito).  

2 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro Ammar Moussawi, politico sciita (1 morto, 2 feriti).  

2 dicembre

Ramadi

IRQ

Kamikaze con autobomba contro un checkpoint della polizia (3 morti, 1 ferito).  

3 dicembre

Khash Rod

AFG

Kamikaze contro una pattuglia della polizia (4 morti, 7 feriti).  

3 dicembre

Samarra

IRQ

Attacco armato contro il preside di una scuola (1 morto).  

3 dicembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia (4 morti, 2 feriti).  

3 dicembre

Kut

IRQ

Colpi di mortaio contro una stazione di polizia (3 feriti).  

3 dicembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro Fawzi Mohammed Hussein, consigliere del ministro dell’Interno (1 morto, 1 ferito).  

3 dicembre

Belucistan

PAK

Ordigno esplosivo contro una scuola coranica (6 morti, 5 feriti).  

3 dicembre

Anbar

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 2 feriti).  

4 dicembre

Sangin

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati britannici (1 morto, 2 feriti).  

4 dicembre

Kabul

AFG

Kamikaze con autobomba contro un convoglio della Nato (22 feriti).  

4 dicembre

Jalawla

IRQ

Kamikaze contro una stazione di polizia nei pressi di un mercato (8 morti, 30 feriti).  

4 dicembre

Salah ad-Din

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di soldati statunitensi (3 morti, 1 ferito).  

4 dicembre

Narathiwat

THA

Ordigno esplosivo in un ristorante (6 morti, 20 feriti).  

4 dicembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro l’abitazione di Karim Waheed, ministro dell’Elettricitą (1 morto, 3 feriti).  

4 dicembre

Taza Khormatu

IRQ

Attacco armato contro un ufficiale delle forze di sicurezza irachene (1 morto, 1 ferito).  

5 dicembre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro una moschea sciita di Karradah (15 morti, 33 feriti).  

5 dicembre

Kirkuk

IRQ

Autobomba contro il convoglio di Kakamen Hameed, alto ufficiale della polizia (2 morti, 10 feriti).  

5 dicembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 7 feriti).  

5 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Autobomba contro edifici governativi (5 morti, 13 feriti).  

5 dicembre

Khost

AFG

Kamikaze con autobomba contro un autobus dell’esercito afghano (16 morti, 28 feriti). Taliban

5 dicembre

Mosul

AFG

Autobomba contro civili iracheni durante la visita del sottosegretario alla Difesa Robert Gates (1 morto, 7 feriti).  

5 dicembre

Vavuniya

LKA

Attacco armato contro una pattuglia di soldati cingalesi (3 morti).  

5 dicembre

Vavuniya

LKA

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati cingalesi (4 morti, 2 feriti).  

5 dicembre

Mannar

LKA

Ordigno esplosivo contro un autobus di civili (13 morti, 40 feriti).  

6 dicembre

Fallujah

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (1 morto, 3 feriti).  

6 dicembre

Duluiyah

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

6 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigni esplosivi contro il Diyala Bridge ed il National Stadium (11 feriti).  

6 dicembre

Qarabatta

IRQ

Attacco armato contro un convoglio di ‘peshmerga’ curdi (11 morti, diversi feriti).  

7 dicembre

Miqdadiyah

IRQ

Kamikaze contro la sede di un gruppo sunnita filogovernativo (16 morti, 27 feriti).  

7 dicembre

Mansouriyah

IRQ

Kamikaze con autobomba contro un posto di blocco delle forze di sicurezza irachene (10 morti).  

7 dicembre

Adhamiyah

IRQ

Attacco armato contro una stazione di polizia (3 feriti).  

7 dicembre

Rashad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (5 feriti).  

7 dicembre

Rabia

IRQ

Attacco armato contro capi tribali filogovernativi (4 morti, 2 feriti).  

7 dicembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (4 morti, 3 feriti).  

8 dicembre

Baiji

IRQ

Kamikaze con autobomba contro la residenza del colonnello Ali Shaker, dirigente dell’antiterrorismo (8 morti, 40 feriti).  

8 dicembre

Mahmudiyah

IRQ

Colpi di mortaio contro una zona residenziale della cittą (1 morto, 2 feriti).  

8 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di poliziotti iracheni (2 feriti).  

8 dicembre

Belucistan

PAK

Attacco armato contro un ufficio del Partito Popolare del Pakistan (3 morti).  

9 dicembre

Hillah

IRQ

Ordigno esplosivo contro il generale Qeis al-Maamoury, capo della polizia della provincia di Babel (3 morti, 2 feriti).  

9 dicembre

Nimgole

PAK

Kamikaze con autobomba contro un posto di blocco della polizia (6 morti, diversi feriti).  

9 dicembre

Nevinnomysk

RUS

Ordigno esplosivo su un autobus di linea (2 morti, 5 feriti).  

9 dicembre

Baiji

IRQ

Kamikaze con autobomba contro un checkpoint dell’esercito iracheno (2 morti, 7 feriti).  

9 dicembre

Kut

IRQ

Attacco armato contro Omran Mousa, colonnello dell’esercito iracheno (1 morto).  

9 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro un automezzo di contractors statunitensi (3 morti).  

9 dicembre

Hawijah

IRQ

Attacco armato contro un posto di controllo del gruppo sunnita anti al-Qaeda ‘Consiglio del risveglio’ (1 morto, 1 ferito).  

10 dicembre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro una prigione del ministero della Giustizia (7 morti, 23 feriti).  

10 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 5 feriti).  

10 dicembre

Kamra

PAK

Kamikaze con autobomba contro uno scuolabus (7 feriti).  

10 dicembre

Salah ad-Din

IRQ

Kamikaze con autobomba contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto, 2 feriti).  

10 dicembre

Baladiyat

IRQ

Attacco armato contro Mohammed Ajil, capo dell’ospedale psichiatrico ‘al-Rashad’ (1 morto).  

11 dicembre

Algeri

DZA

Kamikaze con autobombe contro la Corte Costituzionale e la sede delle Nazioni Unite (37 morti, 200 feriti). Al Qaeda nel Maghreb

11 dicembre

Panjwayi

AFG

Kamikaze contro un convoglio militare della Nato (2 morti).  

11 dicembre

Howadag

SOM

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia (3 morti, 5 feriti).  

11 dicembre

Bassora

IRQ

Attacco armato contro Maison Marzouq, irachena di fede cristiana (2 morti).  

11 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo in un corpo-trappola contro forze di sicurezza irachene (1 morto, 7 feriti).  

11 dicembre

Oum Drou

DZA

Attacco armato contro una pattuglia di guardie municipali (4 morti, 1 ferito).  

11 dicembre

Harthiyah

IRQ

Kamikaze con autobomba contro un checkpoint delle forze di sicurezza irachene (2 morti, 12 feriti).  

11 dicembre

Yarmouk

IRQ

Ordigno esplosivo contro un checkpoint dell’esercito iracheno (3 feriti).  

11 dicembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia (1 morto, 2 feriti).  

12 dicembre

Amarah

IRQ

Tre autobomba in un mercato della cittą a maggioranza sciita (40 morti, 150 feriti).  

12 dicembre

Kandahar

AFG

Kamikaze con autobomba contro un convoglio dell’esercito afghano (1 morto, 6 feriti).  

12 dicembre

Khost

AFG

Attacco armato contro un’auto delle forze di sicurezza afghane (1 morto, 2 feriti).  

12 dicembre

Baadba

LBN

Autobomba contro il generale Francois al-Hajj (5 morti, 8 feriti). Fatah al Islam

12 dicembre

Kabul

AFG

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati della Nato (2 morti, 3 feriti).  

12 dicembre

Hit

IRQ

Kamikaze con autobomba contro il convoglio del sindaco della cittą (2 morti, 6 feriti).  

13 dicembre

Waziriyah

IRQ

Autobomba contro una pattuglia della polizia (5 feriti).  

13 dicembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto).  

13 dicembre

Quetta

PAK

Kamikaze contro un checkpoint dell’esercito (7 morti, 22 feriti).  

13 dicembre

Uruzgan

AFG

Ordigno esplosivo contro un minibus di civili afghani (6 morti, 6 feriti).  

13 dicembre

Golaghat

IND

Ordigno esplosivo contro un treno passeggeri (5 morti, 4 feriti).  

13 dicembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia della polizia irachena (4 feriti).  

13 dicembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro una pattuglia della polizia irachena (1 morto, 4 feriti).  

13 dicembre

Mogadiscio

SOM

Colpi di mortaio contro il mercato di Bakara (17 morti, 40 feriti).  

14 dicembre

Gaza Striscia di

Gaza

Ordigno esplosivo durante il funerale di un membro del partito di Abu Mazen (3 morti, 35 feriti).  

14 dicembre

Anbar

IRQ

Kamikaze con autobomba contro una stazione di polizia (6 feriti).  

14 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro una pattuglia di soldati statunitensi (1 morto).  

15 dicembre

Baidoa

SOM

Ordigno esplosivo contro pattuglia soldati somali (7 feriti).  

15 dicembre

Nowshera

PAK

Kamikaze contro posto di controllo militare (6 morti, 7 feriti).  

15 dicembre

Kabul

AFG

Autobomba contro quartier generale polizia (5 morti, 2 feriti).  

15 dicembre

Karbalą

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 morti, 2 feriti).  

15 dicembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro militari statunitensi (1 morto).  

15 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro militari statunitensi (1 morto).  

15 dicembre

Baghdad

IRQ

Kamikaze con autobomba contro checkpoint polizia irachena (1 morto, 3 feriti).  

15 dicembre

Baghdad

IRQ

Due ordigni esplosivi contro civili e polizia (4 feriti).  

16 dicembre

Miran Shah

PAK

Ordigno esplosivo contro militari pachistani (3 feriti).  

16 dicembre

Imphal

IND

Ordigno esplosivo contro autobus (7 morti, 25 feriti).  

16 dicembre

Karbalą

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (2 morti, 3 feriti).  

16 dicembre

Smirne

TUR

Attacco armato contro Adriano Franchini, frate cappuccino (1 ferito).  

16 dicembre

Sestao

ESP

Ordigno esplosivo contro la sede del Tribunale. Eta

17 dicembre

Pourabi

IND

Ordigno esplosivo contro autobus (7 morti, 28 feriti).  

17 dicembre

Kohat

PAK

Kamikaze contro soldati pachistani (9 morti, 4 feriti).  

17 dicembre

Tarin Kot

AFG

Ordigno esplosivo contro civili (5 morti).  

17 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Moto-bomba in un mercato (4 morti, 24 feriti).  

17 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro ristorante (1 morto, 5 feriti).  

17 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia militari iracheni (1 morto, 5 feriti).  

17 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Attacco armato in mercato contro membri comitati popolari (3 morti, 4 feriti).  

17 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro Muhin Latif al Shaibani, magistrato locale (1 morto).  

17 dicembre

Balad Ruz

IRQ

Ordigno esplosivo contro parcheggio auto (4 morti, 23 feriti).  

18 dicembre

Yala

THA

Ordigno esplosivo contro militari thailandesi (5 morti, 2 feriti).  

18 dicembre

Farah

AFG

Attacco armato contro agenti sicurezza afghani (15 morti, 19 feriti).  

18 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze contro una caffetteria (14 morti, 28 feriti).  

18 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze con autobomba contro posto di blocco polizia irachena (2 morti).  

18 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (4 morti, 7 feriti).  

18 dicembre

Baghdad

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto, 2 feriti).  

18 dicembre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro soldati iracheni (3 feriti).  

19 dicembre

Cauca

COL

Attacco armato contro agenti polizia colombiana (3 morti)  

19 dicembre

Belucistan

PAK

Ordigno esplosivo durante comizio elettorale Lega Musulmana (2 morti, 5 feriti).  

20 dicembre

Karen

MMR

Attacco armato contro autobus (8 morti, 6 feriti).  

20 dicembre

Kanaan

IRQ

Kamikaze contro pattuglia soldati iracheni (14 morti, 25 feriti).  

20 dicembre

Kanaan

IRQ

Kamikaze contro gruppo reclute irachene anti al Qaeda (13 morti, 15 feriti).  

20 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto).  

20 dicembre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro civili (4 morto, 5 feriti).  

20 dicembre

Baghdad

IRQ

Kamikaze contro civili (2 morti, 8 feriti).  

21 dicembre

Chardassa

PAK

Kamikaze contro moschea (56 morti, 70 feriti).  

21 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia esercito iracheno (1 morto, 1 ferito).  

21 dicembre

Yusufiyah

IRQ

Kamikaze contro stazione di polizia (5 morti, 7 feriti).  

22 dicembre

Mosul

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

22 dicembre

Sinjar

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

22 dicembre

Maydan

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (5 feriti).  

22 dicembre

Kirkuk

IRQ

Ordigni esplosivi contro soldati statunitensi (1 morto, 11 feriti).  

23 dicembre

Mangora

PAK

Kamikaze con autobomba contro convoglio militare (12 morti, 23 feriti).  

23 dicembre

Stah-Guendiz

DZA

Ordigno esplosivo contro pattuglia soldati algerini (3 feriti).  

23 dicembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro pattuglia polizia irachena (1 morto, 5 feriti).  

23 dicembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro Nyyef al-Shimmari, colonnello esercito iracheno (1 morto).  

23 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 morti, 2 feriti).  

24 dicembre

Panjva’i

AFG

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (2 morti).  

24 dicembre

Shahwali Kot

AFG

Ordigno esplosivo contro minibus (2 morti, 3 feriti).  

24 dicembre

Wata Pur

AFG

Ordigno esplosivo contro polizia irachena (1 morto, 2 feriti).  

24 dicembre

Baghdad

IRQ

Autobomba contro ambasciata iraniana (2 morti, 4 feriti).  

24 dicembre

Baghdad

IRQ

Due ordigni esplosivi contro civili (6 feriti).  

24 dicembre

Baghdad

IRQ

Autobomba sul ponte Sinak (1 morto, 5 feriti).  

24 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Attacco armato contro minibus (14 morti).  

24 dicembre

Balmaseda

ESP

Ordigno esplosivo contro una sede del Partito socialista. Eta

25 dicembre

Baidoa

SOM

Ordigni esplosivi contro abitazione Ibrahim Hashi Gabow, capo polizia somala (3 morti, diversi feriti).  

25 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze si fa esplodere durante funerale (10 morti, 21 feriti).  

25 dicembre

Baiji

IRQ

Kamikaze con autobomba contro posto di blocco della Oil protection force (23 morti, 77 feriti).  

25 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro stazione polizia irachena (2 morti).  

25 dicembre

Dhuluiya

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto).  

26 dicembre

Ninive

IRQ

Attacco armato contro soldati statunitensi (2 morti, 3 feriti).  

26 dicembre

Ninive

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (3 morti, 2 feriti).  

26 dicembre

Kanan

IRQ

Attacco armato contro checkpoint iracheno (3 morti, 7 feriti).  

26 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro forze di sicurezza irachene (3 morti, 2 feriti).  

26 dicembre

Baiji

IRQ

Attacco armato contro Ali al-Igaidi, leader tribale locale (1 morto).  

27 dicembre

Algeri

DZA

Ordigno esplosivo contro pattuglia polizia algerina (2 morti, 4 feriti).  

27 dicembre

Rawalpindi

PAK

Attentato a Benazir Bhutto (35 morti, 60 feriti).  

27 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia forze di sicurezza irachene (3 morti, 2 feriti).  

27 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro minibus (2 morti, 10 feriti).  

27 dicembre

Baghdad

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

28 dicembre

El Ghallawiya

MRT

Attacco armato contro pattuglia militari mauritani (3 morti). Al Qaeda

28 dicembre

Hebron

Cisgiordania

Attacco armato contro coloni israeliani (2 morti, 1 ferito). Brigate Ezzedin al-Qassam, Brigate al-Quds, Martiri al-Aqsa

28 dicembre

Baghdad

IRQ

Autobomba in un mercato (14 morti, 65 feriti).  

29 dicembre

Baghdad

IRQ

Colpi di mortaio contro civili (1 morto, 1 ferito).  

29 dicembre

Sulayman Bak

IRQ

Attacco armato contro civili (1 morto, 2 feriti).  

29 dicembre

Mosul

IRQ

Autobomba contro civili (7 feriti).  

29 dicembre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro civili (2 feriti).  

29 dicembre

Kirkuk

IRQ

Ordigno esplosivo contro checkpoint (2 feriti).  

30 dicembre

Wardak

AFG

Attacco armato contro un convoglio delle forze di sicurezza afghane (8 morti).  

30 dicembre

Kandahar

AFG

Ordigno esplosivo contro convoglio militare NATO (1 morto, 4 feriti).  

31 dicembre

Bangkok

THA

Due motobomba e un ordigno esplosivo contro tre hotel (27 feriti).  

31 dicembre

Kabul

AFG

Attacco armato contro polizia afghana (16 morti).  

31 dicembre

Mandali

IRQ

Ordigno esplosivo contro pattuglia soldati iracheni (2 morti, 4 feriti).  

31 dicembre

Baghdad

IRQ

Kamikaze con camion bomba contro checkpoint polizia irachena (9 morti, 5 feriti).  

31 dicembre

Khalis

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (2 morti, 3 feriti).  

31 dicembre

Khalis

IRQ

Colpi di mortaio contro posto di blocco polizia irachena (2 feriti).  

31 dicembre

Rashad

IRQ

Attacco armato contro civili (2 morti).  

31 dicembre

Mosul

IRQ

Attacco armato contro polizia irachena (2 morti).  

31 dicembre

Iskandariyah

IRQ

Kamikaze con autobomba contro forze di sicurezza irachene (1 morto, 3 feriti).  

31 dicembre

Baghdad

IRQ

Kamikaze contro pattuglia forze di sicurezza irachene (4 morti, 2 feriti).  

31 dicembre

Ba’qubah

IRQ

Kamikaze contro una stazione di polizia (7 feriti).  

31 dicembre

Maysan

IRQ

Attacco armato contro insegnanti (3 morti).  

31 dicembre

Kirkuk

IRQ

Kamikaze contro pattuglia polizia irachena (2 feriti).